Giganotosaurus

Versione di rilascio: Gioco base

Classificazione

DietaCarnivoro
HabitatTerrestre
EraCretaceo superiore
FamigliaCarcharodontosauridae
SpecieGiganotosaurus
Gruppo BioGrande carnivoro

Dimensioni

Altezza (m)5.3
Lunghezza (m)15.5
Peso (kg)14,000

Valutazione

Interesse di base978
Interesse (Per $1MM)427.2
Interesse (Per ettaro)754.8
Dominanza base137
Interesse di baseInteresse (Per $1MM)Interesse (Per ettaro)Dominanza base
Giganotosaurus
Mediano

Statistiche

Valutazione sicurezza6
Longevità33 - 65
Robustezza130
Attacco105
Difesa32
Resistenza ai tranquillanti158
Resistenza ai sedativi158
Resistenza al veleno150

Esigenze ambientali

Comfort50% , 70% , 90%
Spazio aperto (m2)855071%
Foresta (m2)285024%
Acqua (m2)5505%
Prede (m2)10

Preferenze di convivenza

Gruppo sociale1 - 2
Popolazione ideale0 - 15
Aumento esigenza di spazio+125%
Piace
Piace a
Non piace
Non piace a
Neutro
Nessuno
Combattere
Cacciare
Caccia al gruppo

I comportamenti sono programmati nei file di gioco, ma non è detto che si verifichino. La dominanza, il territorio e i tratti determinano la possibilità di combattere.

Requisiti per sbloccare

Sbloccato recuperando il fossile da uno dei seguenti siti di scavo:

Siti di scavoLuoghiFossiliRequisiti (Logistica)DurataCostoScienziati (Max)
Formazione CandelerosAmerica del SudArgentinaProvincia di Neuquén
fossil_giantthoropoda_commonx7
fossil_giantthoropoda_uncommonx5
fossil_giantthoropoda_rarex4
1107:00$850,0003

Sintesi

Uova1 - 2
Requisiti (Genetica)11
Scienziati (Max)3
Durata02:40
Costo$858,500

Incubazione

Requisiti (Benessere)11
Scienziati (Max)3
Durata08:00
Costo$1,717,000

Probabilità tratti del genoma

Modifiche genetiche (Max)7
Appetito-25%Affamato
Longevità25%Longevo
Tolleranza-50%Intollerante
Adattabilità2%Docile
Aggressività-50%Aggressivo
Attività notturna32%Notturno

Malattia

ImmuneAvvelenamento da felce aquilina
VulnerabileNessuno

Descrizione

Con un peso di circa 14 tonnellate e una lunghezza di circa 15 metri e mezzo, il Giganotosaurus è uno dei teropodi più grandi mai esistiti. Il nome significa "lucertola gigante del sud" e si riferisce alla grande mole e all'habitat sudamericano in cui viveva. Somiglia al famigerato Tyrannosaurus Rex, con file di lunghi denti serrati e una poderosa mascella per dilaniare la preda.

Scoperta

Il Giganotosaurus fu scoperto dal collezionista di fossili dilettante Rubén D. Carolini nel 1993, mentre era alla ricerca di ossa a Neuquén, in Argentina. Il primo ritrovamento di Carolini fu un osso della gamba appartenente a un grande teropode sconosciuto, che portò a ulteriori esplorazioni dell'area: l'anno successivo furono dissotterrati numerosi altri reperti che confermarono che si trattava di un nuovo genere.

Paleoecologia

Il Giganotosaurus fu il predatore alfa del Cretaceo superiore, circa 90-110 milioni di anni fa, e visse nel sud dell'Argentina insieme a molti altri generi di dinosauri. Si nutriva di grandi erbivori, tra cui l'Argentinosaurus, attaccando principalmente gli esemplari giovani che erano più piccoli.

Altre voci su Paleo.GG

Jurassic World Alive
GIGANOTOSAURO

GIGANOTOSAURO

Jurassic World Evolution
Giganotosaurus

Giganotosaurus

Jurassic World: il gioco
GIGANOTOSAURO

GIGANOTOSAURO

Paleo.GG

Giochi

Jurassic World AliveJurassic World Evolution 2Jurassic World: il giocoJurassic World Primal OpsJurassic World EvolutionJurassic Park: Operation Genesis

Paleo.GG non è affiliato o approvato dai detentori del copyright del gioco, come © Universal City Studios LLC, © Amblin Entertainment Inc, © Ludia Inc, © Frontier Developments PLC, e © Behaviour Interactive Inc.

Fornitore di logo dell'app: Smashicons.