Barbaridactylus

Barbaridactylus
Versione di rilascio: Pacchetto Cretaceo superiore

Classificazione

DietaPiscivoro
HabitatAereo
EraCretaceo superiore
FamigliaNyctosauridae
SpecieBarbaridactylus
Gruppo BioRettile volante

Dimensioni

Altezza (m)1
Lunghezza (m)4.5
Peso (kg)15

Valutazione

Interesse di base194
Interesse (Per $1MM)663.2
Interesse (Per ettaro)2126.1
Dominanza base75
Interesse di baseInteresse (Per $1MM)Interesse (Per ettaro)Dominanza base
Barbaridactylus
Mediano

Statistiche

Longevità35 - 70
Robustezza130
Attacco50
Difesa25
Resistenza ai tranquillanti60
Resistenza ai sedativi25
Resistenza al veleno155

Sicurezza

Valutazione sicurezza2
Minaccia
Umano
Invia/Chiama dinosauriNo

Esigenze ambientali

Comfort50% , 70% , 90%
Spazio aperto (m2)80040%
Sabbia (m2)50025%
Acqua (m2)70035%
Pesce (m2)3

Preferenze di convivenza

Gruppo sociale3 - 6
Popolazione ideale0 - 20
Aumento esigenza di spazio+30%
Piace
Piace a
Non piace
Non piace a
Neutro
Nessuno
Combattere
Cacciare
Caccia al gruppo
Socializzare

I comportamenti sono programmati nei file di gioco, ma non è detto che si verifichino. La dominanza, il territorio e i tratti determinano la possibilità di combattere.

Requisiti per sbloccare

Sbloccato recuperando il fossile da uno dei seguenti siti di scavo:

Siti di scavoLuoghiFossiliRequisiti (Logistica)DurataCosto
Sidi Daoui
Africa
Marocco
Khouribga
fossil_flyingreptilecrest_rare
x3
fossil_flyingreptilecrest_common
x4
fossil_flyingreptilecrest_uncommon
x3
807:00$960,000

Sintesi

Uova3 - 5
Requisiti (Genetica)7
Scienziati (Max)3
Durata01:30
Costo$130,000

Incubazione

Requisiti (Benessere)7
Scienziati (Max)3
Durata04:30
Costo$260,000

Probabilità tratti del genoma

Modifiche genetiche (Max)5
Appetito25%
Affamato
Longevità25%
Non longevo
Adattabilità8%
Docile
Attività notturna8%
Notturno
Vivacità25%
Agitato
Difesa25%
Vulnerabile

Malattia

ImmuneAfta epizootica
VulnerabileNessuno

Descrizione

Il Barbaridactylus è uno pterosauro di medie dimensioni che ha vissuto verso la fine del Cretaceo superiore, 66-72 milioni di anni fa. Questo genere è distinto dalla maggior parte degli altri pterosauri perché fa parte della famiglia Nyctosauridae, che camminava raramente sulla terra e si era adattata per volare quasi costantemente. Il nome deriva dalla costa berbera del Nordafrica, dove venne scoperto il Barbaridactylus.

Scoperta

Questo genere fu descritto per la prima volta nel 2018 da un gruppo di scavi paleontologici, dopo la scoperta di una serie di fossili nel bacino di Khouribga, in Marocco. L'indagine riportò alla luce non uno, ma ben tre nuovi generi di dinosauro: in questo periodo vennero scoperti anche i nyctosauridi Alcione e Simurghia. In totale furono dissotterrati cinque esemplari di Barbaridactylus, e il bacino di Khouribga rimane l'unico luogo in cui è stato trovato questo genere.

Paleoecologia

Il Marocco ospitava vari tipi di flora e fauna durante il Cretaceo superiore: sono stati ritrovati abelisauri, sauropodi e vari rettili marini che coesistevano con i pesci. Il Barbaridactylus era un piscivoro che si gettava in acqua per catturare i pesci sfruttando il suo lungo becco.

GGPaleo.GGPaleo.GG

Giochi


Paleo.GG non è affiliato o appoggiato da alcun gioco o società di giochi. L'uso di marchi e contenuti di terzi è solo per riferimento. Tutti i marchi e i copyright appartengono ai rispettivi proprietari.