Liopleurodon

Liopleurodon
Versione di rilascio: Gioco base

Classificazione

DietaPiscivoro
HabitatAcquatico
EraGiurassico superiore
FamigliaPliosauridae
SpecieLiopleurodon
Gruppo BioRettile marino

Dimensioni

Altezza (m)1
Lunghezza (m)7
Peso (kg)2,500

Valutazione

Interesse di base373
Interesse (Per $1MM)736.8
Interesse (Per ettaro)475.9
Dominanza base103
Interesse di baseInteresse (Per $1MM)Interesse (Per ettaro)Dominanza base
Liopleurodon
Mediano

Statistiche

Longevità41 - 82
Robustezza130
Attacco79
Difesa24
Resistenza ai tranquillanti158
Resistenza ai sedativi82
Resistenza al veleno150

Sicurezza

Valutazione sicurezza2
Minaccia
Nessuno
Invia/Chiama dinosauriNo

Esigenze ambientali

Comfort50% , 70% , 90%
Spazio aperto (m2)17200100%
Tonno (m2)5

Preferenze di convivenza

Gruppo sociale4 - 5
Popolazione ideale0 - 15
Aumento esigenza di spazio+30%
Piace
  • Nessuno
Piace a
Non piace
  • Nessuno
Non piace a
Neutro
Nessuno
Combattere
Cacciare
Caccia al gruppo
Socializzare

I comportamenti sono programmati nei file di gioco, ma non è detto che si verifichino. La dominanza, il territorio e i tratti determinano la possibilità di combattere.

Requisiti per sbloccare

Sbloccato recuperando il fossile da uno dei seguenti siti di scavo:

Siti di scavoLuoghiFossiliRequisiti (Logistica)DurataCosto
Oxford Clay
Europa
Regno Unito
Weymouth
fossil_plesiosaur_common
x3
fossil_plesiosaur_uncommon
x3
fossil_plesiosaur_rare
x2
705:30$600,000

Sintesi

Uova3 - 5
Requisiti (Genetica)9
Scienziati (Max)3
Durata02:00
Costo$225,000

Incubazione

Requisiti (Benessere)9
Scienziati (Max)3
Durata06:00
Costo$450,000

Probabilità tratti del genoma

Modifiche genetiche (Max)6
Appetito25%
Affamato
Difesa25%
Vulnerabile

Malattia

ImmuneAvvelenamento da alghe
Avvelenamento da felce aquilina
Afta epizootica
Avvel. da edera
Iperossalemia
VulnerabileNessuno

Descrizione

Appartenente al genere dei Pilosauroidea, il famigerato Liopleurodon è uno dei più grandi rettili marini. Il suo nome significa "denti dai lati lisci" e questo temibile predatore alfa pattugliava gli oceani del Giurassico medio-superiore usando le file di denti aguzzi e le potenti mascelle per cibarsi di altri rettili giganti di quel periodo. Il Liopleurodon caccia grazie a uno sviluppato senso dell'olfatto che gli consente di localizzare i bersagli, mentre le grandi pinne gli permettono di muoversi in acqua a grande velocità.

Scoperta

Il primo fossile di Liopleurodon fu portato alla luce dal paleontologo francese Henri Émile Sauvage nel 1873, durante gli scavi di un sito a Boulogne-sur-Mer. La scoperta consisteva in un singolo dente danneggiato, ma in seguito furono trovati ulteriori fossili lungo le coste della Francia e dell'Inghilterra, che consentirono agli esperti di approfondire la conoscenza del genere.

Paleoecologia

Il Liopleurodon nuotava nei mari di circa 150-165 milioni di anni fa, rimanendo principalmente nelle acque meno profonde perché non era in grado di respirare sott'acqua. Viveva insieme ad altri rettili acquatici tra cui ittiosauri, altri plesiosauri e persino coccodrilli.

GGPaleo.GGPaleo.GG

Giochi


Paleo.GG non è affiliato o appoggiato da alcun gioco o società di giochi. L'uso di marchi e contenuti di terzi è solo per riferimento. Tutti i marchi e i copyright appartengono ai rispettivi proprietari.