Styracosaurus

Styracosaurus
Versione di rilascio: Miglioramento deluxe

Classificazione

DietaErbivoro
HabitatTerrestre
EraCretaceo superiore
FamigliaCeratopsidae
SpecieStyracosaurus
Gruppo BioErbivoro corazzato

Dimensioni

Altezza (m)3
Lunghezza (m)9
Peso (kg)3,000

Valutazione

Interesse di base27
Interesse (Per $1MM)85.7
Interesse (Per ettaro)103.8
Interesse di baseInteresse (Per $1MM)Interesse (Per ettaro)
Styracosaurus
Mediano

Statistiche

Longevità46 - 72
Robustezza20
Attacco52
Difesa29
Resistenza ai tranquillanti106
Resistenza ai sedativi106
Resistenza al veleno100

Esigenze ambientali

Soglia di comfort45%
Pascolo (m2)660073%
Foresta (m2)250027%
Paleobotanica preferitaEquisetiEquiseti
PalmePalme
Legno marcioLegno marcio
Paleobotanica nocivaPaw pawPaw paw
MuschiMuschi
CicadofiteCicadofite

Preferenze di convivenza

Gruppo sociale2 - 5
Popolazione ideale2 - 14

Requisiti per sbloccare

Sbloccato recuperando il fossile da uno dei seguenti siti di scavo:

Siti di scavoQualità del fossileQuantità di fossiliLuoghiDurataCosto
Formazione Dinosaur Park2America del Nord | Canada | Alberta02:00$60,000
★★5
★★★3
Formazione Laramie★★5America del Nord | USA | Colorado02:00$90,000
★★★4
1

Incubazione

Durata03:14 - 03:35
Costo315,000

Malattia

ImmuneCampylobacteriosi
VulnerabileAnchilostomiasi

Descrizione

Lo Styracosaurus era un ceratopside dotato di caratteristiche corna che sporgevano dalla corona sul collo. Viveva nell'attuale America del Nord e il suo nome significa "lucertola fornita di punte". Si ritiene vivesse in greggi e si spostasse in grandi gruppi, sia per proteggersi a vicenda che per facilitare la ricerca del cibo. Il resistente becco e i molari e premolari taglienti erano ideali per tagliuzzare le piante prima di ingerirle.

Scoperta

I primi resti di Styracosaurus furono ritrovati nella Formazione Dinosaur Park in Alberta, Canada, nel 1913. Ulteriori specie di Styracosaurus sono state ritrovate in seguito in altri luoghi, quali la Formazione Two Medicine in Montana.

Paleoecologia

Lo Styracosaurus viveva in una regione ricca di fiumi e pianure alluvionali. Essa diventò più paludosa quando il mare interno occidentale iniziò a espandersi sempre più nell'entroterra. Le stagioni erano più umide e secche rispetto a quelle odierne e vi erano numerose piante, tra cui le conifere.

GGPaleo.GGPaleo.GG

Giochi


Paleo.GG non è affiliato o appoggiato da alcun gioco o società di giochi. L'uso di marchi e contenuti di terzi è solo per riferimento. Tutti i marchi e i copyright appartengono ai rispettivi proprietari.