Nigersaurus

Versione di rilascio: Pacchetto dinosauri erbivori

Classificazione

DietaErbivoro
HabitatTerrestre
EraCretaceo medio
FamigliaRebbachisauridae
SpecieNigersaurus
Gruppo BioErbivoro gigante

Dimensioni

Altezza (m)2
Lunghezza (m)9
Peso (kg)4,000

Valutazione

Interesse di base42
Interesse (Per $1MM)129.2
Interesse (Per ettaro)105.0
Interesse di baseInteresse (Per $1MM)Interesse (Per ettaro)
Nigersaurus
Mediano

Statistiche

Longevità68 - 107
Robustezza56
Attacco24
Difesa0
Resistenza ai tranquillanti106
Resistenza ai sedativi106
Resistenza al veleno100

Esigenze ambientali

Soglia di comfort50%
Pascolo (m2)1000050%
Foresta (m2)1000050%
Paleobotanica preferitaConifereConifere
Felci arboreeFelci arboree
GinkgoGinkgo
Paleobotanica nocivaPaw pawPaw paw
MuschiMuschi
EquisetiEquiseti

Preferenze di convivenza

Gruppo sociale2 - 8
Popolazione ideale0 - 25

Requisiti per sbloccare

Sbloccato recuperando il fossile da uno dei seguenti siti di scavo:

Siti di scavoQualità del fossileQuantità di fossiliLuoghiDurataCosto
Tegama Beds13Africa | Nigeria | Deserto di Tenere02:00$105,000
210
37

Incubazione

Durata01:40 - 02:00
Costo325,000

Malattia

ImmuneRaffreddore
VulnerabileAvvelenamento da felce aquilina

Descrizione

Il Nigersaurus, "rettile del Niger", dal luogo in cui è stato scoperto, è un sauropode della famiglia dei Rebbachisauridae, del Cretaceo medio. Era lungo 9 metri e pesava circa 4 tonnellate (il peso di un elefante), il che lo rende uno dei sauropodi più piccoli. A causa del collo corto che aveva probabilmente difficoltà a sollevare, il Nigersaurus si nutriva dalle piante più basse piuttosto che dagli alberi.Probabilmente le sue ossa erano parzialmente cave, il che comportava una bassa densità dello scheletro. Questo adattamento avrebbe ridotto l'energia necessaria per muoversi, una qualità importante per i dinosauri che vivevano in aree tropicali. Questo dinosauro è principalmente noto per la sua bocca insolitamente dritta e larga, contenente più di 500 denti.

Scoperta

I primi resti identificabili come Nigersaurus furono descritti in un articolo del 1976 del paleontologo francese Philippe Tarquet in seguito a una spedizione nella Repubblica del Niger di circa cinque anni prima. Tuttavia, il Nigersaurus fu così battezzato solo nel 1999 dal paleontologo statunitense Paul Sereno, leader di una spedizione che recuperò ulteriori resti. L'epiteto "taqueti" è un omaggio a Taquet.Il teschio originale è stato uno dei primi resti di dinosauro a essere analizzati tramite tomografia computerizzata. Queste scansioni hanno rivelato che ogni dente da taglio nel teschio aveva fino a nove denti dietro di esso, pronti a sostituire gli altri in caso si fossero danneggiati.

Paleoecologia

Il Nigersaurus viveva nei pressi delle sponde dei fiumi e si nutriva probabilmente di piante che avevano bisogno di molta acqua per crescere. È possibile che il Nigersaurus fosse uno dei dinosauri più diffusi nel suo habitat, stando ai numerosi fossili ritrovati. Si ritiene che il Nigersaurus condividesse il suo habitat con il Suchomimus, un carnivoro che si nutriva di pesci, con altri megaerbivori e con il Sarcosuchus, noto come "SuperCroc".

Altre voci su Paleo.GG

Jurassic World Evolution 2
Nigersaurus

Nigersaurus

Paleo.GG

Giochi

Jurassic World AliveJurassic World Evolution 2Jurassic World: il giocoJurassic World Primal OpsJurassic World EvolutionJurassic Park: Operation Genesis

Paleo.GG non è affiliato o approvato dai detentori del copyright del gioco, come © Universal City Studios LLC, © Amblin Entertainment Inc, © Ludia Inc, © Frontier Developments PLC, e © Behaviour Interactive Inc.

Fornitore di logo dell'app: Smashicons.