Pteranodonte

Versione di rilascio: Ritorno a Jurassic Park

Classificazione

DietaPiscivoro
HabitatAereo
EraCretaceo superiore
FamigliaPteranodontidae
SpeciePteranodonte
Gruppo BioPiccolo carnivoro

Dimensioni

Altezza (m)2
Lunghezza (m)3
Peso (kg)55

Valutazione

Interesse di base65
Interesse (Per $1MM)152.9
Interesse (Per ettaro)130.0
Interesse di baseInteresse (Per $1MM)Interesse (Per ettaro)
Pteranodonte
Mediano

Statistiche

Longevità41 - 70
Robustezza84
Attacco0
Difesa0
Resistenza ai tranquillanti60
Resistenza ai sedativi60
Resistenza al veleno155

Esigenze ambientali

Soglia di comfort80%
Pascolo (m2)1480074%
Foresta (m2)520026%

Preferenze di convivenza

Gruppo sociale2 - 6
Popolazione ideale0 - 20

Requisiti per sbloccare

Sbloccato recuperando il fossile da uno dei seguenti siti di scavo:

Siti di scavoQualità del fossileQuantità di fossiliLuoghiDurataCosto
Smoky Hill Chalk12America del Nord | USA | Kansas02:00$75,000
25
33
Pierre Shale34America del Nord | USA | Montana02:00$60,000
11
25

Incubazione

Durata03:00 - 03:20
Costo425,000

Malattia

ImmuneNessuno
VulnerabileNessuno

Descrizione

Lo Pteranodonte (dal greco "ala senza denti") è un genere di pterosauro del Cretaceo superiore, rettile volante che, sebbene non sia considerato un dinosauro, fa parte insieme ai dinosauri del clade Avemetatarsalia. Con un'apertura alare di oltre 7 metri, questo rettile poteva volare grazie alla sua estrema leggerezza e delicatezza.Gli Pteranodonti erano probabilmente animali costieri che si riposavano al largo per sfuggire ai predatori. Ritrovamenti fossili indicano una mascella senza denti con una sacca di pelle sottostante per conservare i pesci, come gli odierni pellicani, e una cresta cranica con funzione di contrappeso durante il volo sul pelo dell'acqua.

Scoperta

I primi fossili di Pteranodonte, che sono anche i primi di pterosauro trovati fuori dall'Europa, furono scoperti in Kansas dal paleontologo americano Othniel Charles Marsh. I reperti furono recuperati tra il 1870 e il 1872, insieme ad altri rettili marini tra cui Plesiosauri e Mosasaurus e consistevano in crani, ali e ossa delle dita. Marsh chiamò questa nuova specie Pteranodon longiceps, riferendosi al capo allungato dell'animale.

Paleoecologia

Al tempo degli Pteranodonti, l'area in cui furono rinvenuti i fossili era sommersa dal mare interno occidentale, che divideva in due il Nord America. Questo indica che gli Pteranodonti nidificavano vicino al mare e cacciavano pesci, tuttavia la natura delicata dei loro fossili indica anche che questi esemplari potevano sopravvivere solo in questa pietra calcarea.Al tempo, gli Pteranodon longiceps erano una specie molto diffusa e vivevano insieme ad altri animali alati come Nyctosaurus e Ichthyornis.

Altre voci su Paleo.GG

Jurassic World Alive
PTERANODONTE

PTERANODONTE

Jurassic World Evolution 2
Pteranodonte

Pteranodonte

Jurassic World: il gioco
PTERANODONTE

PTERANODONTE

Jurassic World: il gioco
PTERANODONTE GEN 2

PTERANODONTE GEN 2

Jurassic World Primal Ops
Pteranodonte

Pteranodonte

Paleo.GG

Giochi

Jurassic World AliveJurassic World Evolution 2Jurassic World: il giocoJurassic World Primal OpsJurassic World EvolutionJurassic Park: Operation Genesis

Paleo.GG non è affiliato o approvato dai detentori del copyright del gioco, come © Universal City Studios LLC, © Amblin Entertainment Inc, © Ludia Inc, © Frontier Developments PLC, e © Behaviour Interactive Inc.

Fornitore di logo dell'app: Smashicons.